Top 5 Robiola di Roccaverano

di Erika Mantovan

Tra i formaggi più delicati, in Piemonte, la Robiola di Roccaverano vanta origini celtiche e un’importante presenza in Liguria che ne ha permesso in poco tempo la diffusione nella regione Subalpina. Prodotto con solo latte crudo intero, 100% caprino oppure caprino/bovino, tra Asti e Alessandria, oggi questa eccellenza piemontese è soprattutto apprezzata in purezza. Golosa già nella versione classica (fresca), è ancora meglio quando più matura, riconoscibile dalla colorazione rossastra che assume la crosta. In cucina, impreziosisce ogni piatto conquistando gli chef in tutto lo Stivale.