Scade il 15-06-2019

È una specialità romana (comune anche in Italia centrale) che rientra a tutti gli effetti nella tradizione dei fritti misti e del cibo di strada. Il nome sembra derivare dal francese surprise, alludendo alla varietà del ripieno. La versione classica prevede che il riso lessato sia condito con ragù, uova battute, burro e parmigiano grattugiato, formando un impasto compatto facilmente modellabile dalla forma simile a un’arancia allungata, inserendo al centro un paio di dadini di mozzarella

A proposito dell'autore

Alessio Pietrobattista

Millesimo 1978, vendemmiato a giusta maturazione l'8 di Settembre lì dove il Tevere si divide in due nel cuore di Roma. Finto astemio per colpa del vino del nonno, rotea bicchieri grazie agli amici che gli fanno capire che il gomito alzato non è poi così male. Informatico per lavoro, collabora e ha collaborato con i più importanti siti e guide del settore tra cui il Gambero Rosso e Le migliori 99 maison di Champagne. Ama visceralmente le bollicine francesi, corteggia la Borgogna, si fa sedurre da Bordeaux ma alla fine è sempre devoto a Sangiovese