Scade il 15-06-2019

I frullati rappresentano la migliore opzione per poter inserire in un’unica preparazione ingredienti che, per le loro caratteristiche intrinseche (semi, frutta oleosa, bacche) non sono adatti ad essere utilizzati con la centrifuga e con l’estrattore di succo. Grazie agli smoothies, possiamo creare una miriade di ricette utili ad essere consumate anche come sostituto del pasto oppure per ottenere un preparato dalle spiccate proprietà antiossidanti o drenanti. I migliori 5 smoothies di Milano li trovate qui

A proposito dell'autore

Elena Maffioli

Classe 1991, laureata in Scienze e Tecniche della Comunicazione -indirizzo Giornalismo e Nuovi Media. Master Sommelier diplomata presso Alma la scuola internazionale di cucina di Gulatiero Marchesi con una tesi dal titolo: "L'ora del Vermouth, un rito senza tempo". Oggi Food&Wine writer, collabora da un anno con Andrea Grignaffini, Spirito Divino e Passione Gourmet. Ama il Vermouth in tutte le sue declinazioni e da poco ha realizzato un profilo Instagram tutto dedicato alla riscoperta del magico mondo di questo vino aromatizzato (@artemisia_vermouth)