Scade il 15-06-2019

Il gelato moderno, come lo intendiamo oggi, è però nato a metà del Seicento, per merito di Procopio Coltelli: un siciliano titolare a Parigi di un Caffè di successo, ancor oggi presente nella capitale francese. L’invenzione del cono è invece più recente, o per meglio dire del 1903, brevettata da un bellunese emigrato poi negli Stati Uniti. I lombardi amano molto il gelato e sono davvero tantissimi i differenti gusti presenti nei numerosi locali di Milano, dove è possibile assaggiare il goloso alimento

A proposito dell'autore

Imprenditore della New Economy con il pallino dell’enogastronomia, gira il mondo a caccia del miglior ristorante di alta cucina, non ancora trovato. Al vino è approdato apparentemente per caso, provenendo da una famiglia di astemi. Scoprì in seguito che un suo bis-nonno era un ottimo produttore di vino, nebbiolo in Valsesia, ed anche un discreto consumatore. E’ stato l’ideatore ed è il presidente del progetto Passione Gourmet (www.passionegourmet.it). Le sue passioni: l’avanguardia misurata in cucina e i grandi vini di Borgogna.