Scade il 15-01-2019

La cotoletta alla milanese, ossia una costoletta di vitello con l’osso, è un piatto autoctono. Chi ritiene che sia stata portata dagli austriaci, giacché ricorda la Wienerscnitzel, è smentito dallo stesso maresciallo austriaco, niente meno che il conte Joseph Radetzky. Questi, in un carteggio con il conte Attems (aiutante di campo dell’Imperatore Francesco Giuseppe), scrisse di aver scoperto un piatto milanese, la cotoletta per l’appunto, descrivendola in modo circostanziato così da togliere qualsiasi dubbio circa l’origine milanese del piatto

A proposito dell'autore

Imprenditore della New Economy con il pallino dell’enogastronomia, gira il mondo a caccia del miglior ristorante di alta cucina, non ancora trovato. Al vino è approdato apparentemente per caso, provenendo da una famiglia di astemi. Scoprì in seguito che un suo bis-nonno era un ottimo produttore di vino, nebbiolo in Valsesia, ed anche un discreto consumatore. E’ stato l’ideatore ed è il presidente del progetto Passione Gourmet (www.passionegourmet.it). Le sue passioni: l’avanguardia misurata in cucina e i grandi vini di Borgogna.