Scade il 15-10-2018

Il diktat di questi accoglienti luoghi di culto enogastronomico è la qualità senza alcun compromesso. Prodotti selezionati tradizionali e, in alcuni casi, veri e propri spacci di coloniali e cibi etnici provenienti da ogni dove…Il bello è che si possono chiamare in vari modi: drogherie, leccornie, gastronomie, ma l’elemento che accomuna tutti quanti è l’attenzione per l’acquirente e la volontà di essere un punto di riferimento per gli amanti della buona tavola

A proposito dell'autore

Elena Maffioli

Classe 1991, laureata in Scienze e Tecniche della Comunicazione -indirizzo Giornalismo e Nuovi Media. Master Sommelier diplomata presso Alma la scuola internazionale di cucina di Gulatiero Marchesi con una tesi dal titolo: "L'ora del Vermouth, un rito senza tempo". Oggi Food&Wine writer, collabora da un anno con Andrea Grignaffini, Spirito Divino e Passione Gourmet. Ama il Vermouth in tutte le sue declinazioni e da poco ha realizzato un profilo Instagram tutto dedicato alla riscoperta del magico mondo di questo vino aromatizzato (@artemisia_vermouth)